5 pennelli da trucco essenziali per un buon make up

Ciao bellissime!

Eccomi di nuovo con qualche consiglio che spero possa esservi utile.

Oggi parliamo di pennelli per il trucco. Nei negozi di make up se ne trovano davvero tantissimi: ma come si fa a capire quali sono quelli che fanno al caso nostro? Nella vita di tutti i giorni, in realtà, servono davvero pochi pennelli per truccarsi: vi mostro subito quali sono!

6-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

Pennello da cipria

È un pennello molto grande e morbido, di setole naturali o sintetiche, che serve a stendere la cipria in modo uniforme su tutto il viso. In generale può essere usato per qualsiasi tipo di polvere per il viso.

 

 

 

 

 

 

 

3-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

2-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

Pennello da blush/terra

È un pennello molto simile a quello da cipria ma generalmente più piccolo. È possibile trovarlo tondo o angolato. Serve per applicare il blush sulle guance ma può essere usato anche per le terre, i prodotti da contouring in polvere, gli illuminanti e anche per la cipria (soprattutto se il pennello ha la punta tonda).

 

 

 

 

 

 


Pennello piatto da ombretto

È un pennello molto utile e serve per applicare l’ombretto su tutta la palpebra. Si può trovare in setole sintetiche o naturali. È un pennello piatto che riesce a prendere tanto prodotto. Lo si può usare anche per applicare i concealer o i corrrettori.

 

 

 

 

 

 

 

4-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

1-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

Pennello morbido da sfumatura

È un pennello molto morbido, solitamente in setole naturali, con la punta tonda. Serve a sfumare l’ombretto e creare look smoky (sfumati). È un must have! Permette di fare sfumature impossibili, sfumare due o tre colori insieme senza lasciare linee nette.

 

 

 

 

 

 

 


Pennello occhi angolato

È un pennello piccolo con la punta angolata. Si trova sia in setole sintetiche che naturali. Può essere usato per l’applicare l’eyeliner, ridisegnare le sopracciglia o applicare l’ombretto scuro vicino alla rima cigliare.

Questo pennello è utile ma non indispensabile; ad esempio se siete abituate a disegnare le sopracciglia con la matita, potete farne a meno. Anche per quanto riguarda l’eyeliner, non è fondamentale; infatti spesso quelli liquidi sono già dotati del loro applicatore.

 

 

 

 

 

5-5-pennelli-trucco-essenziali-make-up-annartstyle-news.jpg

Questi sono i pennelli base di cui non si può fare a meno. Spero che i miei consigli vi siano stati utili. E ricordate: meglio averne pochi ma di qualità!


Vuoi saperne di più sui miei servizi di make up & hairstyling? Visita la sezione dedicata!

Consigli e tendenze make up per la primavera-estate 2017

Oggi è la Festa della donna e per celebrare insieme a tutte voi questo giorno speciale mi piacerebbe darvi qualche consiglio utile sul make up, in particolare sulle tendenze del 2017. Il make up ci aiuta ad aumentare la nostra autostima, a sentirci più belle e curate; e la primavera, con il suo sole, profumi e colori, risveglia in noi la nostra femminilità: quale occasione migliore quindi per fermarci un momento, guardare nello specchio, sorridere e dire a noi stesse “Sono bellissima”?

Per lavoro incontro donne di tutti i tipi di bellezza, etnia ed età, e ho notato che c’è una cosa che spesso le accomuna: molte di loro a causa dei ritmi frenetici della vita quotidiana hanno molto poco tempo da dedicare a sé stesse e questo spesso è causa di una bassa autostima. Oggi vorrei dire a tutte voi di non smettere mai di sentirvi Donne: ognuna di noi può essere femminile, dolce, seducente, positiva. Dobbiamo solo imparare a guardarci con occhi diversi, trovare qualche minuto per coccolarci un po’e giudicarci con meno severità.
 

Tendenze nel make up 2017: look fresco, luminoso e pelle baciata dal sole

Per la primavera-estate 2017 i make up “invisibili” saranno molto di tendenza: protagonista è di nuovo la pelle e a prevalere sono i volti sani, luminosi, scaldati appena da un velo leggero di blush sulle guance.

«Il look deve essere fresco, con un focus sulle guance come "pizzicate”»

fa sapere James Boehmer, make up artist Nars per la sfilata di Mansur Gavriel. Il trucco diventa insomma fresco e sbarazzino, e la pelle del viso ha un aspetto sano e giovanile: meglio optare quindi per un blush rosa o pesca delicato, oppure per un bronzer che ravvivi la carnagione.  

«Sfruttate il primer per correggere discromie e grana della pelle senza aggiungere spessore. Applicate il fondotinta con tocchi leggeri di spugnetta, lasciando intravedere la pelle in trasparenza. Aggiungete dei tocchi di luce con un velo di cipria iridescente su zigomi, naso, fronte, appena accennati, per creare un perfetto effetto “glow”. Per un trucco che “vive e respira” con la pelle bastano delle correzioni leggere.»

Un’altra tendenza ce la suggerisce la sfilata di Alexander Wang primavera-estate 2017, dove il trucco prende ispirazione dalla pelle baciata dal sole delle beach girl e delle surfer. Lo stile è semplicissimo proprio perché rappresenta un look da spiaggia: un trucco nude con pelle perfetta, leggero contouring e punti luminosi.

Sulle lebbra le tonalità variano dai tenui e nude ai vivaci colori primaverili: pesca, corallo, rosa, ciliegia, rosso.

I miei consigli per la cura della pelle

Abbiamo detto che le tendenze nel make up di questa stagione vogliono una pelle luminosa e sana valorizzata da un trucco quasi invisibile: è chiaro che questo tipo di make up può funzionare al meglio su una pelle ben curata, per questo è molto importante prenderci cura del nostro viso. In che modo? Ecco alcuni semplici gesti quotidiani che aiuteranno la vostra pelle a fare il pieno di energia:

  • Struccatevi sempre, tutti i giorni: questo garantirà alla vostra pelle una buona ossigenazione
  • Dopo il latte detergente applicate il tonico per rimuovere gli ultimi residui di trucco
  • Mettete una buona crema idratante, sia di giorno che di notte
  • Idratate il contorno occhi con una crema specifica (soprattutto dai 25 anni in poi!)
  • Fate un peeling alle labbra per rinnovare la pelle ed eliminare le cellule morte.
    Per farlo potete usare un burro (ad esempio quello di karitè) e un po’ di bicarbonato: massaggiate il composto sulle labbra con movimenti delicati e circolari per almeno un paio di minuti, poi sciacquate con dell'acqua a temperatura ambiente, asciugate bene e applicate un balsamo oppure del miele.
  • Non scordate il filtro solare: da usare praticamente tutto l’anno per evitare che si formino macchie sulla pelle.

Ricordate comunque che una bella pelle dipende anche da un fisico in buona salute: bevete molta acqua, curate l’idratazione e seguite un’alimentazione equilibrata, ricca di frutta, verdura e vitamine. E cercate di dedicare sempre più tempo a voi stesse!
E soprattutto amatevi, perché siete delle bellissime Donne: sì, proprio con la “D” maiuscola!

 

BRIDAL MAKE UP AND HAIRSTYLING TIPS BEFORE THE WEDDING

Hello beauties!

Today I would like to share with you some advices about a good hair and skin beauty routine.

It’s very important to take a good care of your skin and hair before your big day comes. Every future bride should dedicate some time to herself regularly: first try to eat healthy food, drink a lot of water, do sports, do scrubs and peelings to your face and neck at least once a week. A scrub is necessary also to our scalp for a better blood circulation and to remove the residues of shampoos, conditioners and masks.

You can prepare it yourself at home:

Take some spoons of baking soda, add one big spoon of any kind of conditioner, add some drops of essential oils, mix everything well and massage your wet scalp before your normal shampoo procedure.

At least once a month do some professional treatments at beauty saloons.
 

I would recommend an oxygen facial treatment: it does not usually cause any side effects, such as stinging, itching or burning. The infusion of oxygen and vitamins is good for the skin because it encourages the growth of new cells as well as collagen. This treatment may also rejuvenate skin that has been exposed to pollutants, such as tobacco smoke and other toxins that starve cells of their oxygen.
 

For what concerns hair, who have one colour of hair can add some highlights as the hairstyle will really look better and more three dimensional, especially on soft waves or updos with softs curls.

Don’t forget to take care of your lips. Usually almost all the brides with who I do the trial have their lips in terrific conditions. I highly recommend not to use low cost lips balms as they contain low cost substances as petrolatum, as my experience shows it causes addiction and despite of hydrating the lips, it dries it a lot.

Use natural ingredients. What can be better than honey? Just put some on your lips before going to sleep, its highly hydrating. But do first some peeling on your lips with some butter and baking soda, they dry your lips and apply honey. The day after they will look fantastic! Lips are so attractive and women should take a proper care of them!


When you are going to buy skincare products, consult first with your dermatologist (especially if you have a problematic skin), pay attention to the ingredients and try to buy only top quality products.

Remember, top quality doesn’t mean brands: that is why it’s very important to be able to understand the ingredients and proportions of them. Before buying them, ask always small size samples so you may try how your skin react.
 

In summer always use sunscreen creams for face and body,  even if you are young and get tanned easily without getting burnt. If you protect your skin being young you will look gorgeous at any age. Look at Asian women: they don’t get tanned, always use sunscreens and umbrellas and their skin looks perfect even when they are 50.
 

For what concerns your wedding make up and hair, first study really thoroughly make up artists and hairstylists’ portfolios. Ask them questions, especially if you belong to a particular ethnic group, don’t hesitate to ask photos of people with the same skin colour or eye shape! Ask questions about what products they use, what they can advise to you: be aware that this is your day and you must look flawless!

If you have doubts, always do a test so you can see and try different styles and judge your chosen make up artist skills. Always pay maximum attention to hygiene. It’s very important as it concerns your skin: instruments of work must always be clean and disinfected, as well as hands. It seems foolish but it counts really a lot: it’s a must in our work.

I hope my advices will be useful!